Cos’è l’Alternanza Scuola-Lavoro

La legge del 13 luglio 2015 n.107, recante “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti” ha inserito organicamente l’Alternanza Scuola-Lavoro nell’offerta formativa di tutti gli indirizzi di studio della scuola secondaria di secondo grado come parte integrante dei percorsi di istruzione.
La legge stabilisce un monte ore obbligatorio (400 per istituti tecnici e professionali) imposto a tutti gli studenti del secondo ciclo di istruzione (secondo biennio e quinto anno).

Finalità
“Incrementare le opportunità di lavoro e le capacità di orientamento degli studenti” e in particolare :
a) attuare modalità di apprendimento flessibili ed equivalenti sotto il profilo culturale ed educativo, rispetto agli esiti dei percorsi del secondo ciclo, che colleghino sistematicamente la formazione in aula con l’esperienza pratica;
b) arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro;
c) favorire l’orientamento dei giovani per valorizzare le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali;
d) realizzare un organico collegamento delle istituzioni scolastiche e formative con il mondo del lavoro e la società civile, che consenta la partecipazione attiva dei soggetti di cui all’art.1, comma 2, nei processi formativi;
e) correlare l’offerta formativa allo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio.

Modalità
L’alternanza si articola in periodi di formazione in aula e periodi di apprendimento mediante esperienze di lavoro. Tale fase “pratica” dell’alternanza viene svolta presso un’azienda ospitante attraverso un tirocinio o stage curriculare .

Ad ogni modo, il percorso di alternanza può concretizzare l’interazione col mondo del lavoro con differenti modalità :
- incontri e seminari con esperti del settore;
- visite in luoghi di lavoro;
- ricerca sul campo;
- simulazione d’impresa;
- project work in e con l’impresa;
- tirocini o stage curricolari;
- progetti di imprenditorialità;
- etc.

Attività scuola lavoro anno scolastico 2016/2017

 

Laboratorio
MusicaNeiCortili
VisitaCantiere
Stage